N E W S

dettaglio fronte BIO

Restyling packaging olio Gentili

Come tante piccole aziende che realizzano ottimi prodotti alimentari, anche “Frantoio Gentili” non disponeva di un’immagine di linea all’altezza della pregevole qualità. I suoi imballagi risultavano infatti poco attraenti, abbassando in questo modo la percezione valoriale del suo olio. Tuttavia il titolare avvertiva questa disparità e, in occasione del bicentenario dalla nascita del frantoio, mi ha contattato per studiare il restyling del packaging olio Gentili.

Coerenza tra identità di marca e immagine di prodotto

Dopo una prima analisi, abbiamo deciso prima di tutto di rivedere l’identità della marca “Olio Gentili”. Il marchio aziendale era infatti un insieme confuso di simboli e di scritte poco flessibili. Era ormai necessario attualizzarlo, ma nel farlo bisognava stabilire e mantenere una certa coerenza rispetto al futuro restyling degli imballaggi. Il ridisegno del logo/simbolo ha così anticipato la direzione che avrebbe poi seguito anche il restyling del pack.
Collegandovi a questa pagina del blog, potrete visionare il progetto del ridisegno.

colori
Tavola d’ispirazione per i colori di linea

Terminata questa prima fase, abbiamo dunque affrontato il packaging olio Gentili.
Precedentemente, per quanto concerneva la percezione visiva, la linea “Olio Gentili” non esprimeva sufficente personalità e non riusciva ad affermare un suo carattere particolare, risultando pertanto poco efficace nel suscitare il coinvolgimento dei consumatori.
Per conferire la dovuta attrattiva, la nuova grafica doveva configurarsi in modo più originale, caricando il suo aspetto di maggiore emozione, mantenendo allo stesso tempo un senso di pulizia e sobrietà

Una vecchia linea poco rappresentativa

La storia del frantoio risale al 1820 e può vantare dunque un notevole bagaglio di tradizione e di cultura olearie. Questo prezioso passato rivive nel ridisegno del marchio a forma di anfora: la ripresa di questo strorico simbolo afferma una tradizione acquisita con il lavoro e con l’impegno di ben 5 generazioni.

Anche se “Olio Gentili” propone prodotti basati su componenti specifici come l’oliva “Canino”, abbiamo deciso di non puntare su questa unicità, poichè è una particolarità poco riconosciuta e investire su di essa sarebbe dunque risultato controproducente. Abbiamo preferito sfruttare meglio, oltre la sua importante storia, soprattutto il suo particolare processo di produzione attento alle dinamiche ambientali. Queste caratteristiche hanno aperto uno spazio d’intepretazione ecosostenibile e biologica inedito ed idoneo.

Punti strategici del restyling packaging olio Gentili

Fatte le dovute considerazioni sulla storia e sulla situazione grafica esistente, sono stati definiti i punti strategici su cui orientare il lavoro: abbiamo investito su professionalità, emotività, autenticità ed ecosostenibiltà per creare il racconto, il linguaggio e lo stile. Il carattere di linea invece doveva presentarsi come autorevole, emozionante, moderno, estroso, ma sobrio. Sul mercato i prodotti avrebbero dovuto manifestare attitudini da protagonisti e da accattivanti innovatori. In sintesi, per la percezione generale della grafica, abbiamo seguito i seguenti i criteri: innovazione, autorevolezza, ecosostenibilità.

Un restyling che ama l’ambiente

Per affermare la genuinità degli oli e l’impegno aziendale per il rispetto della natura, il design si basa su un fondo di foglie che avvolge quasi completamente i contenitori in senso orizzontale. La nuova veste emana un’aura di innovazione, conferendo un aspetto evoluto dal fascino moderno. Il design vive senza eccessi di raffinatezza ma con grande originalità, pur mantenendo un’attitudine di sobria eleganza. In sintesi, l’obiettivo è stato quello di interpretare in modo distinto e persuasivo la naturalità dei prodotti e le scelte etiche del produttore. A conferma di questa volontà nei confronti del bene della Terra, la scritta “ama l’ambiente tutela la natura” vive su tutti i fronti delle botiglie e delle lattine.

4 lattine
I retro delle lattine con i lati minori

La nuova veste grafica diventa quindi un convincente e coinvolgente rappresentante della tutela dell’ambiente e dell’ecoscostenibilità. Così facendo, cresce la credibilità dell’immagine, e si riesce ad uguagliare, con spiccata personalità, l’elevato gradimento raggiunto dal design dei competitors. Non solo, le bottiglie invitano i consumatori a diventare protagonisti del riciclo; sui retro un testo comunica di togliere le etichette dai contenitori per fare la differenziata..

Un design moderno ed esclusivo

Un altro sostanziale intervento di rottura con il passato è stata l’adozione di un nuovo contenitore primario, più moderno e autorevole, che sostituisce la precedente bottiglia “Marasca”.
Alla grafica è spettato il compito di elevare la percezione delle bottiglie e delle lattine. Visto l’alto livello dei concorrenti diretti, il restyling packaging olio Gentili rivela anch’esso un design inedito, esclusivo e molto originale.
In coerenza con quest’impostazione decisamente premium, la differenziazione delle varie tipologie di prodotti è affidata ad una fascia discreta che assume diversi colori. Questo sistema sobrio e perfettamente integrato distingue in azzurro il “DOP Canino”, in verde il “Biologico” e in giallo l’olio “Italiano”.

Un paragrafo a parte merita l’olio “Verdone” che pur riprendendo la nuova identità di linea, mantiene un forte legame con il suo passato. In effetti la bottiglia è rimasta la stessa, non adottando il nuovo contenitore primario “Oliena” della Bruni Glass. Il forte legame affettivo dei consumatori per questa referenza ne ha deciso la sorte.

bottiglia Verdone


Per conservare questo patrimonio di fiducia e non compromettere le ottime vendite, abbiamo scelto di adattare la nuova immagine al contenitore esistente. Le foglie del fondo si compattano in verticale ribadendo così la nuova identità. In questo modo il consumatore percepisce il cambiamento pur riconoscendo, tramite la tradizionale bottiglia, il suo amato prodotto.

Collegandovi a questo link, potrete vedere altri progetti di packaging design. Buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.