N E W S

Mi ha fatto molto onore la doppia pagina che mi ha dedicato la rivista Olio Officina International Magazine nel suo supplemento “Special Edition Packaging e Design”
Nell’articolo ho dato il mio parere su un’istanza di Luigi Caricato in merito al cambio di prospettiva nel design.

La riflessione di Luigi Caricato che ha stimolato la nostra conversazione

Una riflessione sulla credibilità del design

Con Luigi ci sentimmo al telefono per alcuni chiarimenti sulla mia partecipazione al Festival Olio Officina. Durante la nostra conversazione mi fece questa domanda: che cos’era la parola chiave da consigliare ad un’imprendiore che avesse l’intenzione di investire nel design dei suoi prodotti. La mia risposta fu certa e immediata; per me la parola era “credibilità”. 
Non saprei dire cosa mi portò a tale certezza; avemmo una cordiale e stimolante discussione sullo stato attuale del design in merito all’immagine di prodotto. I nostri ragionamenti evidenziarono una situazione non sempre convincente e questo mi indusse a riconoscere la poca credibilità di tante confezioni presenti sul mercato.

La doppia pagina pubblicata sul supplemento “Special Edition Packaging e Design”

Il mio pensiero fissato su carta

La mia riposta incuriosì Luigi che mi chiese di spiegare il perché della mia affermazione. Passammo un altro pò di tempo al telefono a confrontarci; alla fine del ragionamento mi chiese se era possibile mettere su carta quello che avevo ribadito nella nostra chiacchierata. Affermò che avrebbe avuto piacere di pubblicare il mio pensiero sul catalogo di Olio Officina.
Non pensavo che mi avrebbe dedicato una doppia pagina sul supplemento “Special Edition Packaging e Design” Lo scoprì più tardi, dopo le cerimonie della premiazione che mi videro protagonista alla Fabbrica del Vapore di Milano come vincitore assoluto ”Designer dell’Anno 2024”.

Il mio pensiero pubblicato sul supplemento

Grazie a Luigi e alla redazione di Olio Officina

Rimasi sorpreso e anche imbarazzato di non essermi reso conto prima di tanto onore! Soprattutto restai sconcertato di non aver ringraziato Luigi in tempo! Durante i giorni della premiazione ero troppo preso nei ringraziamenti e nella condivisone del mio importante premio. Non ebbi tempo di visionare le numerose pubblicazioni offerte dalla redazione e non mi accorsi della doppia pagina a me dedicata.
Non è mai troppo tardi e contattai la redazione non appena finii di sfogliare la doppia pagina. Anzi, colgo l’occasione di quest’articolo per ringraziare di nuovo con tutto il cuore la redazione di Olio Officina e del suo Direttore Luigi Caricato.



Collegandovi al sito internet potrete vedere altri progetti di packaging design. Buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.